lunedì 15 ottobre 2007

They give you simpatia


Ecco il video di Amato the Greengrocer degli Ex-Otago, la mia canzone italiana preferita di questo 2007.
Il video è risultato vincitore del Qoob contest. Qui l'immancabile strascico di polemiche in stile forum e qui la replica della Riotmaker.

20 commenti:

Zonda ha detto...

Amato the Greengrocer degli Ex-Otago, la mia canzone italiana preferita di questo 2007

Ho usato questa frase sabato scorso e sono stato deriso. ora la rivendico con orgoglio :D

Zonda ha detto...

Parnazza ha fatto di se stesso un'opera di arte concettuale

Frantza ha detto...

Un video lo-fi e scanzonato, sembra fatto apposta per questa canzone! :)

Sembra di leggere i commenti di un qualsiasi post sul forum del Mucchio. Aria fritta.....

enver ha detto...

chiudere tutti i forum. di tutte le riviste. mucchio, rockit e anche qoob. basta interattività

Dariella. ha detto...

beh si Qoob é qualcosa di allucinante cmq...fanno disfano , se la raccontano, fanno i registi, i critici, ecc ecc...E poi si chiedono che fine ha fatto il genio italiano!!!..ma é ovvio é tutto condensato in questo portale no?

orangejuice ha detto...

voi per caso non è che siete siete amici di pasta, dariella e la simpatica combriccola riotmaker? secondo me sì.
è davvero vergognoso quello che è successo, e se fosse successo in un qualsiasi altro ambiete con persone a voi estranee sicuramente avreste anche voi pensato ad una leggera raccomandazione.

orangejuice

Zonda ha detto...

Meglio raccomandazioni di cose cosi' vitali e fresche che altre cose veramente inspiegabili... Per fortuna che ogni tanto nelle raccomandazioni qualcosa di buon c'e' (diciamo spesso, dai)

Anonimo ha detto...

Non vorrei turbarvi molto dato che siete così fastidiosamente convinti di essere dei brillanti opinion leader. La canzone l'ho ascoltata senza alcun pregiudizio, vi assicuro, e senza alcun pregiudizio vi dico che è oggettivamente penosa, non ci trovo nulla di musicale nè mi fa ridere perchè penso ah, ma guarda che simpatiche canaglie 'sti qui. Potete ascoltarveli solo voi che siete loro amici (e non credo sia un caso se ne parlano solo i loro "friends" di fotolog). In merito alla questione del video, si commenta da sola...tristezza.

pineapple simpatia

ebi ha detto...

Pineapple, credo si possa dire che di "oggettivo" in musica ci sono ben poche cose.
A me questa canzone piace molto, a te fa pena, io non me la prendo, spero neanche tu.
Ciao,
e.

Il Pasta ha detto...

e' fantastico vedere che abbiamo dei detrattori accaniti almeno quanto i fan, qui alla Riotmaker, stanno cercando qualunque blog parli del video (e non) per poter schiumare bianco e fare dietrologia su una cosa davvero ridicola, ne siamo onorati :D

Anonimo ha detto...

E' fantastico scoprire che perlomeno io non sono mai intervenuto in nessun forum ne' blog che parlasse di riotmaker. E' il primo intervento che faccio, e credo sia motivato.

Zonda, certo, esistono raccomandazioni peggiori, ma non è carino nemmeno mettere su un finto concorso, quando poi si fa vincere il premio all'amico con cui si va a bere l'aperitivo il venerdì.

E anche da questo si vede quanto marcio c'è nell' "'indie", dove si va avanti solo se si è amici di qualcuno.

Strawberry simpatia

Il pasta ha detto...

Caro Strawberry, sul fatto che questo sia il tuo intervento non ho dubbi, come invece ne ho sul fatto che tu ti sia letto la nostra (a mio parere) esauriente risposa sul forum di QOOB.

Per avvalorare però la tua tesi cospirativa dirò di piu, Jimmy Pensone ha addirittura frequentato lo stesso Istituto d'Arte del sottoscritto e di Dariella, voce degli Amari. Cosa comporta questo? Che sicuramente era agevolato in un semplicissimo compito: SAPERE QUALI SONO I GUSTI DELLA RIOTMAKER e proporci un video che CI piacesse, non che piacesse AL PAPA o a BERLUSCONI, cosa che riteniamo, potesse fare QUALUNQUE videomaker volesse provare a vincere, informarsi PRIMA sui gusti di chi decide il vincitore, (basta guardare tutta la grafica riotmaker per farsene un'idea) anzichè realizzare un video che fosse SOLO emanazione del PROPRIO gusto. Questo è quanto, per quanto riguarda i tuoi piagnistei sul marcio indie italico, ti auguro buon divertimento!

Anonimo ha detto...

Caro Pasta, non avere alcun dubbio in proposito perchè ho voluto giustappunto scrivere un commento dopo essermi documentato e aver letto quindi la vostra risposta. Credo sia inevitabile ricevere critiche o tantomeno chiedere spiegazioni dopo quanto è accaduto. Certo è che se si indice un concorso e poi vince chi lavora per voi..potevate farlo fare direttamente a lui piuttosto che mettere sù la storia del concorso.

Buon divertimento a te!

Strawberry simpatia

Dariella. ha detto...

Ma appunto!!!...se così fosse stato nessuno avrebbe sprecato tempo a fare tutta sta manfrina del concorso no??..cioé dico io, do i soldi a jimmy e bella li!..così magari con un minimo di budget prima si poteva anche lavorare meglio!..capisci il punto?..Jimmy aveva gli stessi mezzi di tutti gli altri solo che (e qua ci crocifiggo un "secondo me") la qualità media dei video partecipanti é scandalosamente bassa!!!...e poi cazzo Jimmy ha lavorato in passato per la riotmaker ma nn é un dipendente riotmaker stipendiato!! Tra "amici"si lavora come "amici" , ovvero a gratis e con la semplice volontà di fare cose belle!!..jimmy ha partecipato al concorso come tutti gli altri e ha vinto, tanto più che la giuria nn era esclusivamente composta dallo staff riotmaker( certo se metti dei soldi in palio come minimo ti interessi che chi vinca abbia realizzato il video migliore no?) ma anche dallo staff di qoob..
Ma insomma caro giustiziere della domenica( e come te ce ne sn veramente troppi in rete, con nickname a volte senza, a volte anonimi a.k.a. senza palle..) puoi smettere di confondere l'etica con la qualità artistica???..e basta con sti luoghi comuni delle mafie indie di sto cazzo e di sto mazzo!!...in sto concorso contava il risultato e nn le pippe di cosa é giusto e cosa no!.che palle!..iniziate a produrre da zero invece di stare a fare chiacchiere e rompere sempre i coglioni al prossimo!..

Zonda ha detto...

Soggettivamente la canzone - ma soprattutto l'albulm - la ritengo "la cosa" piu' interessante di quest'estate. E non conosco personalmente nesusno degli Otaghi, anche perche' Parnazza lo ammiro ma mi incute un timore ancestrale e al contempo reverenziale.

Poi e' chiaro se se ascolti solo "The Beta Band" e "The Warlocks" quella degli Otagi non arrivi neanche a considerarla musica. E' una questione di ascolti. Il video effettivamente e' carino ma nulla di che. Diciamo che il piu' lo fa l'istrionica presenza della band, ma manca un'idea di fondo come nel meraviglioso "Giorni Vacanzieri". Confido che fosse comunque il lavoro migliore ad emergere da un ambito disinteressato e amatoriale.

Mi immagino comunque amarezza per chi aveva indianissimamente partecipato sperando in una vittoria e si e' visto prendere tutto dai SuperBig che giocavano in casa. Forse si sarebbe dovuto fare una categoria "Campioni (Cervia?)" e una "Ma anche no". Poi e' inutile stare qui a farci delle motoseghe (incrociate).

andrellandia ha detto...

"puoi smettere di confondere l'etica con la qualità artistica???"
secondo te quella è qualità artistica? è un video QUALITATIVAMENTE molto basso e non credo ci abbia messo più di 4 ore totali a farlo.

dariella, si fanno le cose come i concorsi anche per pubblicità, credo che voi lo sappiate meglio di me.

anche ora, non credo che i verdena abbiamo bisogno di trovare in un concorso sul sito qualcuno che gli faccia un video.

AlbiBello ha detto...

merda che casino!
sembra di essere su qoob!

Anonimo ha detto...

"iniziate a produrre da zero invece di stare a fare chiacchiere e rompere sempre i coglioni al prossimo"

Caro, non credo tu faccia cose solo per i tuoi amici che, giustamente, ti riempiono di complimenti. Se dopo poche cose ti rompi già i coglioni con chi ti chiede spiegazioni, è meglio che cambi professione nè.


Mariellandia

ilpasta ha detto...

le spiegazioni chieste sono state date, noi siamo a posto!

Anonimo ha detto...

Vonde polemiche!


Ma, suvvia, puccettoni: il video è ganzo!