venerdì 19 ottobre 2007

Pushing the agenda forward
Let's spend the weekend on the floor

Don Turbolento / Dente - Questa sera a polaroid alla radio andrà in onda un assortimento che più curioso non potrebbe essere (oltre a quello dei conduttori).
Avremo infatti ospite al telefono la band bresciana dei Don Turbolento e live in studio il cantautore parmense Dente.
Con i primi parleremo del loro fenomenale ep di esordio, Spend the Night on the Floor (ne riassume le vicende Inkiostro qui), in attesa di vederli finalmente sul palco del Locomotiv Club domenica sera (Via Serlio 25/2, h.22).
Il secondo invece verrà a presentare il suo ultimo album Non c'è due senza te e ci regalerà un po' di canzone dal vivo. Per vederlo in concerto qui in città, invece, basterà aspettare l'8 di novembre.
On air e in streaming, a partire dalle 21, sulle frequenze di Città del Capo Radio Metropolitana (e c'è anche il podcast su Vitaminic).

>>>(mp3) Don Turbolento - Spend the Night on the Floor
>>>(mp3) Dente - Baby Building



 Beatrice Antolini - Sabato sera sarò a mettere dischi al Vibra di Modena, dopo il concerto di Beatrice Antolini, in compagnia dei ragazzi di AntennaUno Rockstation.
Mi divertirò a sperimentare su pista le rasoiate degli Screaming Tea Party (ne parla Giuseppe qui), e non vedo l'ora di suonare il nuovo remix delle Gite Fuori Porta degli Amari (qui, grazie al Pasta), gli ultimi arrivi della Cloudberry e il contagioso singolo degli scozzesi The Royal We.
Se fossi però dalle parti di Milano seguirei il consiglio di Valido, perché il rock'n'roll dei Düna Diesel, sua ultima scoperta, sembra parecchio interessante.

>>>(mp3) Beedroom Eyes - Motorcycle Dreams


- Domenica sera, come detto, sarò al Locomotiv per i Don Turbolento. In giro però c'è veramente di tutto: al Bronson di Ravenna i redivivi Kula Shaker (proprio mentre il Guardian si chiede se è già revival Britpop), da Zuni a Ferrara gli Annie Hall e al Mattatoio di Carpi il gradito ritorno di Pelle Carlberg.

Tra l'altro, la notizia dell'ultim'ora è che il cantautore svedese aprirà per i canadesi Frog Eyes martedì prossimo al Locomotiv, in occasione del ritorno sulle scene delle Murato nights, ma avremo modo di parlare ancora.
Come sempre, ci si vede a banco.

4 commenti:

Zonda ha detto...

TurboLento anche questa sera a Officina 49 Cesena. BellaEbi!

ilblogdelladomenica ha detto...

il revival del britpop? in inghilterra devono essere proprio alla canna del gas...

a. ha detto...

ma chi sono i tizi del rmx amaro?

leonardo ha detto...

Al vibra volevamo proprio venirci.
D'altro canto, eravamo proprio malati.
Torneremo!