venerdì 13 luglio 2007

Human after all

The inside of Daft Punk's pyramid
The inside of Daft Punk's pyramid
E così si scopre che dentro la piramide i due robottoni non controllano soltanto la proverbiale posta elettronica o fanno girare un cd-r.
«There is actually synthesis happening within the pyramid, not just triggering samples with ableton!»
Documenti trovati sul forum di Erol Alkan, via Music Thing - grazie a Gecco.

Post dedicato a tutti quelli che, con mia grande invidia, erano al concerto gratuito di Daft Punk + LCD Sounsystem ieri sera a Torino.

>>>(mp3): Daft Punk - Human After All (Superheroes) - (Live at Coachella, 2006/04/29)

7 commenti:

Dariella ha detto...

Già..e se stasra sei a murecchia ti faccio pesare tutto!...hua huahu..

tostoini ha detto...

disdire un biglietto aereo per torino per un esame universitario e non vedere lcd soundsystem e daft punk, non ha prezzo..

calcutta bubbles! ha detto...

ahhaha!!!! io nn ci andrei a murecchia...

J ha detto...

Grazie, è dalla sera del concerto che io e i miei amici ci stavamo chiedendo che cosa combinassero i due in tutina dentro alla piramide. In realtà io mi aspettavo che alla fine alzassero un commodore 64 e sullo schermo dietro apparisse la scritta: abbiamo suonato tutto con questo. :)

ilenia ha detto...

grazie :)
uuuh che bel concerto.
io ancora non ci credo di esser stata lì sotto con la mano alzata.
troppo bello!
quando poi ti rivedo ti faccio rosicare un altro pò :P
ciao!

anKor ha detto...

farsi precettare coi colleghi dal capo aziendale per la sera e non vedere i daft punk con la mia dolce metà biondina, non ha prezzo..

Angelo ha detto...

applausi. effettivamente, avendoli visti anche a londra a giugno, ed essendo il dj set quasi uguale, il sospetto che gli amichetti ci volessero gabbare con un cd c'era. impressionante anche la coordinazione del sound con le luci. cmq diciamo no al pogo selvaggio torinese, e che siamo a un concerto degli skiantos?
daft punk rulez the nation