mercoledì 18 ottobre 2006

I never never wanna go home

Non vorrei contraddire Leonardo, ma a volte sui blog si postano i video di youtube perché non si ha tempo di fare di meglio.
Quella qui sopra, per esempio, è una vecchia e meravigliosa cover di There Is A Light That Never Goes Out. Mi serve per ricordare che questa sera, alla scaletta di Murato, che prevedeva già i due chitarristi statunitensi Micah Blue Smaldone e Harris Newman, è stato aggiunto il musicista tedesco che tatuò su tutti i cuori adolescenti di allora la parola "indietronica": SchneiderTM.
La sua esibizione sarà in duo (chitarre, voci, percussioni e laptop) e corredata da visual. Aperitivo con i dj di Città del Capo Radio Metropolitana alle diciannove (di turno Jonathan Clancy), e concerti a partire dalle venti e trenta. Pare che chi arriva prima delle dieci paga 5 euro, dopo 7, e non trova neanche più il buffet.

Nessun commento: