venerdì 29 settembre 2006

Come nelle Operette Morali

 Cheap Monday Forbes li definisce "the premium denim line to invest in this season". La rivista Time li ha inseriti nella sua ultima "best-selling brands list". Pure la tipa della rubrica di moda del Village ne ha comprato un paio.
Sono i Cheap Monday, i jeans made in Stockholm con il logo del teschio che ride.
Per me sono l'estate del 2004, sorrisi e Shout Out Louds, ma purtroppo il tempo passa. È stato un breve surrogato di Sindrome di Stendhal vederli ieri pomeriggio in una vetrina a venti metri dalle Due Torri.

Nessun commento: