lunedì 9 dicembre 2002

free winona: post office
Un lettore ci comunica il suo disappunto per il qui sotto riportato post.
Non si malumoreggi: la redazione di polaroid ha una grande simpatia per tutti i personaggi ivi citati.
La dolce Winona per prima. Ci si dispiaceva, punto, vedere la suddetta intristita e perduta, tra i legni dell'aula.
Lo stesso occhio assente che un autunno a NY.
E si auspicava del resto il ritorno alle sue danze sirene e/o spiritelli.
Ufh.

Nessun commento: